Con i nuovi obblighi di Legge sull’antincendio in condominio l’Amministratore è portato ad eseguire delle analisi su i propri condomini a seconda delle tipologie e dimensioni dell’edificio:

– identificazione delle misure standard da attuare in caso d’incendio.
– informazione agli occupanti sulle misure da attuare in caso di incendio.
– esposizione di un foglio informativo riportante divieti e precauzioni da osservare, numeri telefonici per l’attivazione dei servizi di emergenza, nonché le istruzioni per garantire l’esodo in caso d’incendio, come previsto nelle misure da attuare in caso d’incendio.
– mantenimento in efficienza dei sistemi, dispositivi, attrezzature e delle altre misure antincendio adottate, effettuando verifiche di controllo ed interventi di manutenzione.
– identificazione delle istruzioni per la chiamata di soccorso e le informazioni da fornire per consentire un efficace soccorso;
avvio delle azioni da effettuare per la messa in sicurezza di apparecchiature ed impianti.
– identificazione delle istruzioni per l’esodo degli occupanti, anche in relazione alla presenza di persone con limitate capacità motorie, ove presenti.
– esposizione del divieto di utilizzo degli ascensori per l’evacuazione in caso di incendio……?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *